|Disabilità
Disabilità2018-11-19T13:50:57+00:00

DISABILITÀ MENTALE

La Disabilità Mentale, quella che prima si chiamava “ritardo mentale”, deriva da una compromissione del cervello per cause genetiche e prenatali, per sofferenza durante il parto o per cause morbose o traumatiche a livello neonatale. Nella Disabilità Mentale, che può andare da lieve a gravissima o profonda, si osserva l’incapacità del soggetto di affrontare e risolvere problemi nuovi, anche estremamente semplici, se non attraverso un’ampia famigliarizzazione con le cose e un’istruzione specializzata. Alla Disabilità Mentale sono in genere associati più o meno gravi disturbi del linguaggio.

DISABILITÀ PSICHICA

La Disabilità Psichica, che associata alla disabilità mentale rientra in una definizione di “doppia diagnosi”, esprime i sintomi tipici della psicosi e della malattia mentale; troviamo così tra gli altri: elementi deliranti, allucinazioni, paranoie, autismo, comportamenti aggressivi incontrollati verso sé stessi e verso gli altri, ecc.

DISABILITÀ MOTORIA

La Disabilità Motoria deriva anch’essa da una compromissione del cervello (paralisi cerebrale) o da traumi del sistema nervoso periferico. Può dar luogo all’impossibilità di movimento degli arti superiori, di quelli inferiori o di tutti e quattro insieme. Alla Disabilità Motoria è spesso associata una disabilità mentale, ma non sempre e ci sono individui affetti da tetraparesi spastica che sono in grado di laurearsi e/o di lavorare utilizzando ovviamente ausilii a volte molto complessi.